Vai al contenuto

La Relatività Mentale

Sommario

Dramatica è una teoria per creare una Storia. Ma dietro Dramatica c'è tutto un mondo basato sui process di problem solving generati dalla mente e su quelli di giustificazione. Infatti, il modello della mente derivato dalla relazione intrinseca inerente alle Storie forma le basi della teoria psicologica chiamata Relatività Mentale.

Cosa fa la Relatività Mentale

La Relatività Mentale descrive il modello della mente e spiega nel dettaglio come e perché vediamo certe cose come spirali nella conchiglie o galassie. La Relatività Mentale delinea le relazioni strutturali/dinamiche che formano la matrice della conoscenza di se stessi. La Relatività Mentale connette un livello base di neurologia ad un alto livello di psicologia, riempiendo il gap tra il funzionamento biochimico del cervello e l'esclusiva essenza del sé.

Attraverso la Relatività Mentale, possiamo approfondire non solo le storie, ma molte altre aree come: - Musica - Problem Solving Personale - Relazioni Interpersonali - Manipolazione (Psicologia) - Fisica Quantistica - Biologia/DNA - Sistemi Sociali/Mode - Astrofisica

Ovviamente, molte di questi potenziali campi di applicazione non sono ancora sviluppati al meglio. Alcuni sono ancora solo premesse teoriche che descrivono il modello della mente durante l'elaborazione di processi.

Fonti


  1. Phillips M.A., Huntley C. (2001). Dramatica, A New Theory of Story. (Screenplay Systems Incorporated). Dramatica and the Creative Writer