Vai al contenuto

Le Variazioni del Tema: le Questioni

Sommario

Spostandoci al livello di Variazione, troviamo dei punti dai quali possiamo guardare il Problema della Storia dalle diverse Prospettive che abbiamo visto in precedenza. Ognuno di questi punti viene chiamato Questione.

Le 4 Questioni

  1. Questione della Storia Complessiva Questa descrive il tipo di valore e di giudizio che appartiene a tutti i Protagonisti e a tutti gli Eventi della Storia.

  2. Questione del Personaggio Principale La Questione del Personaggio Principale rappresenta la tematica di conflitto di personale interesse del Personaggio Principale.

  3. Questione del Personaggio di Impatto Questa Questione fornisce gli elementi necessari per valutare nel modo più appropriato l'impatto del Personaggio di Impatto sulla Storia.

  4. Questione della Storia Soggettiva Questa Questione descrive l'area di Preoccupazione comune del Personaggio Principale e di quello di Impatto.

Selezionare una Questione

Una Questione è il focus tematico di una Prospettiva. Questo focus, quando viene prima esplorato e poi accoppiato con una conclusione, crea una Premessa. La Questione di una Prospettiva si trova al livello di Variazione della Struttura Tematica. Le Variazioni, come parte della struttura bilanciata, non danno giudizi di buono/cattivo/indifferente sul resto della Storia. Questa valutazione spetta poi al pubblico.

Un autore potrebbe scegliere la Variazione "Moralità" come focus tematico, rendendo il conflitto tematico "Moralità vs Interesse Personale". Ma quale dei due è l'approccio migliore? Lo sono entrambi. Ed entrabi sono anche i peggiori. Dipende tutto dal contesto. Il messaggio dell'autore potrebbe parlare di mettere prima i bisogni degli altri ai propri, oppure che per prima cosa bisogna pensare a noi stessi e poi agli altri in un successivo momento. Ciascun punto di vista può essere argomentato, e una volta che viene completamente argomentato creerà un contesto.

Collegamenti

Fonti


  1. Phillips M.A., Huntley C. (2001). Dramatica, A New Theory of Story. (Screenplay Systems Incorporated). Dramatica and the Creative Writer