Vai al contenuto

Chi, cosa e perché

Chi promuove Expo C.R.E.A. Cultura 2022?

Expo C.R.E.A. Cultura 2022 è una iniziativa promossa dal CRHACK LAB F4D, una organizzazione di volontariato fondata a Foligno nel 2019 e iscritta al Registro regionale del Terzo Settore in Umbria.

La Raccomandazione del Consiglio sulle competenze chiave per l’apprendimento permanente (2018/C 189/01) e il Libro bianco sul futuro dell’Europa (2017) della Commissione Europea tratteggiano uno scenario dove i giovani oggi in età scolastica, quando entreranno effettivamente nel mondo del lavoro, troveranno ad attenderli mestieri oggi ancora inesistenti per effetto di una Trasformazione Digitale in continua accelerazione.

Il CRHACK LAB F4D nasce per aiutare i giovani ad affrontare questa sfida, addestrandoli oggi alle competenze richieste per vivere domani una esistenza gratificante a livello umano e professionale nelle città invisibili digitali, nelle quali spendiamo una parte sempre più rilevante del nostro tempo. Passaggi indispensabili per raggiungere questo obiettivo sono creare dipendenza da pensiero innovativo e sviluppare la capacità co-sognare in maniera lucida insieme un nuovo mondo più desiderabile per il 99% dei suoi abitanti.

Expo C.R.E.A. Cultura 2022 è sostenuta dai seguenti enti e progetti:

Expo C.R.E.A. Cultura 2022 è un'iniziativa patrocinata dal Comune di Foligno

Che cosa è Expo C.R.E.A. Cultura 2022?

C.R.E.A. Cultura è la Collezione di Risorse Educative Aperte per la Cultura, un progetto sostenuto da una Comunità di Pratica animata dal CRHACK LAB F4D.

Expo C.R.E.A. Cultura 2022 è la prima occasione di ritrovo della Comunità di Pratica attraverso una esposizione di progetti scolastici nazionali e internazionali nel campo delle Arti e del Patrimonio Culturale basati su Risorse Educative Aperte. Il programma prevede due giorni di expo (7- 8 Aprile a Foligno, PG), durante i quali si potranno incontrare insegnanti e studenti di scuole che hanno saputo co-progettare percorsi virtuosi per lo sviluppo delle competenze degli studenti nel campo della salvaguardia e della valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale con particolare attenzione alla dimensione digitale della realtà. Durante i due giorni della manifestazione, ogni espositore avrà la possibilità di organizzare workshop, laboratori pratici e altre attività per la presentazione dei risultati, ottenuti attraverso i propri progetti di Work Based Learning o altre attività rilevanti.

Perché dovrei visitare Expo C.R.E.A. Cultura 2022?

Alla Expo C.R.E.A. Cultura 2022 ogni visitatore può scoprire qualche chicca del patrimonio culturale italiano attraverso i pregevoli lavori delle scuole che occupano gli stand nell'area dell'ex-Teatro Piermarini. E non solo dell'Italia: uno stand è dedicato alla collaborazione tra il CRHACK LAB F4D, EGInA e la Vietnam National University per promuovere la rete DPECH e la condivisione del patrimonio culturale vietnamita digitalizzato.

Sette diversi laboratori creativi consentono di imparare qualcosa di nuovo, divertendosi con le nuove tecnologie digitali, ma non solo. Sono progettati per gli studenti delle scuole superiori, ma chiunque può partecipare.

Gli insegnanti hanno un buon motivo più degli altri per visitare la Expo: incontrare colleghi appassionati di innovazione e scambiare con loro idee ed esperienze.

Infine, registrandosi alla fine del percorso espositivo all'ex-Teatro Piermarini si concorre all'estrazione di diversi premi a partire da due biglietti per il concerto dei Måneskin al Circo Massimo a Roma del 9 luglio prossimo.